La conversione della NexusDB a dBase

Semplificare la migrazione

Full Convert è un software completamente autoregolante. La tua migrazione funzionerà come previsto senza che tu debba modificare nulla.

I tipi di dati sono diversi in dBase rispetto all'origine NexusDB. Le regoliamo automaticamente mentre copiamo le tabelle, quindi non devi preoccuparti di questo. È possibile modificare le regole di mappatura se si desidera modificare le seguenti impostazioni predefinite:

  • bigint numeric(20)
  • boolean logical(1)
  • clob text(10) (if version is 3)
  • clob text(4) (if version is vfp)
  • datetime date(8) (if version is 3)
  • decimal numeric
  • dword integer(4)
  • float double(8)
  • guid char(36)
  • int integer
  • money numeric(19,2)
  • nchar char
  • nchar varying char
  • nclob text(10) (if version is 3)
  • nclob text(4) (if version is vfp)
  • shortint integer(4)
  • smallint integer(4)
  • smallint integer(4)
  • time char(5) (if version is 3)
  • time datetime(8) (if version is vfp)
  • timestamp date(8) (if version is 3)
  • timestamp datetime(8) (if version is vfp)
  • tinyint integer(4)
  • varchar char

Migrazione in 4 semplici passaggi

1.
Seleziona NexusDB

Seleziona NexusDB

Selezioneremo NexusDB dal menu a discesa e compileremo i parametri di connessione.

2.

Seleziona dBase

Scegliamo dBase e FoxPro (DBF) dalla lista disponibile di fonti dei formati di databasi. Entrambe le databasi dBase e FoxPro usano il formato DBF per memorizzare le tablle. Digitare il nome della cartella che contiene le vostre tabelle dBase, oppure fate clic sul bottone ellipsis dalla parte destra e Full Convert vizualizera Browse per il dialogo Folder.

Seleziona dBase
3.

Selezionare le tabelle per la conversione

Adeso sceglieremo le tabelle per la conversione. Tutte le tabelle dalla parte destra saranno convertite da NexusDB a dBase migrazione. Prego fate nota che potete facilmente contare le righe delle tabelle per vedere dove di fatto i dati risiedono.

4.

La conversione

Full Convert e velocissimo. Noi usiamo delle componenti native dedicate per le databasi al posto delle librerie di traduzione, come per esempio le ODBC, che riducono le prestazioni e spesso hanno da parte loro errori interni. Raggiungere il numero di 20.000 record per secondo non e una cosa comune. Naturalmente, tale velocita non può essere raggiunta con delle databasi lente (come Access p.es.) quando dei dati binari molto lunghi sono nelle tabelle, oppure quando il rallentamento diventa un problema dovuto all uso della rete.

Data copying from source to target
Target database browser

OI dati sono ora nel database di destinazione

Utilizza il nostro browser di database integrato per esaminare i dati copiati. Ovviamente puoi anche esaminare la conversione in dettaglio e vedere informazioni approfondite per ogni tabella.

Ready to dive in?
Run Full Convert today.

We offer unconditional 60 day money-back guarantee.
You will be helped directly by people who created this technology.